In Italia  ne sono presenti diverse specie perciò spesso dobbiamo effettuare una disinfestazione vespe. Vivono in colonie formate da una decina fino a migliaia di individui, di solito presenti da aprile ad ottobre. I loro nidi sono chiamati Favi e sono ricoperti dalle caratteristiche celle esagonali di simil-cartone, ottenuto con l’impasto delle fibre vegetali.

Generalmente costruiscono i loro nidi all’interno di cavità naturali, come in quelle degli alberi, o artificiali come sottotetti, canne fumarie e cassonetti delle tapparelle. Alcuni specie di vespe preferiscono creare il loro favo in buchi nel terreno creati precedentemente da talpe o arvicole.
Quando le vespe si avvicinano all’ambiente urbano diventano particolarmente infestanti.

disinfestazione vespe
Foto di un nido di vespe.

Le colonie di vespe sono annuali: la regina, dopo aver superato il freddo dell’inverno, fonda la sua colonia in tarda primavera. Col passare del tempo diventa sempre più grande raggiungendo il numero massimo di componenti, alcune migliaia, in tarda estate.
In questo periodo i maschi si accoppiano con le nuove regine perché la “vecchia” non riesce più a secernere l’ormone e rende sterili le vespe operaie. Le nuove regine andranno alla ricerca di un nuovo riparo dove passare l’inverno e creare una nuova colonia nell’estate seguente.

Rimozione Nidi di Vespe Roma

Se anche tu hai un problema di infestazione da vespe cosa aspetti a chiamarci? Un nostro esperto saprà darvi tutte le informazioni necessarie per una disinfestazione vespe! Richiedi un preventivo e un sopralluogo gratuito!!!

Le vespe, al contrario delle api, sono molto curiose e sono attratte da sostanze zuccherine, anche un profumo dolce può attirare la loro attenzione!

Proprio per questa loro caratteristica risultano molto moleste.
Le vespe sono aggressive e molto pericolose solo se ci si avvicina al loro nido, anche involontariamente perché magari non lo si è visto ancora. In questo caso si potrebbe essere punti da parecchi individui contemporaneamente. Lontano dal loro nido invece pungono solo se infastidite, afferrate o schiacciate.

Bisogna sapere che schiacciare le vespe e ucciderle rilascia una sostanza chimica che stimola l’aggressività delle altre vespe della colonia, perciò se ne uccidete una potreste ritrovarvi con uno sciame di vespe inferocite pronte a pungervi.
Le vespe hanno un pungiglione liscio, perciò, a differenza delle api, possono retrarlo facilmente e pungervi più volte.

Non è semplicissimo prevenire lo sviluppo di un nido di vespe ma si potrebbero preparare delle trappole per attirarle lontano.
Potete mettere delle trappole ad imbuto tagliando una bottiglia a metà e girando all’interno della parte cilindrica la parte superiore ottenendo una specie di imbuto. All’interno potrete mettere una soluzione zuccherina, o birra o anche l’aceto di mele per attirarle li dentro.
Questa trappola va posizionata sugli alberi ad un’altezza superiore a 2 mt, cercando di allontanare man mano l’esca dalla vostra zona.

In Caso di Infestazione Vespe Cosa Fare?

Innanzitutto evitiamo il fai da te! Stiamo parlando di insetti molto pericolosi, soprattutto se parliamo di uno sciame, che potrebbe essere formato da migliaia di insetti.
Una ditta specializzata può eliminare il problema in un’unica seduta, evitando così di essere punto. La ditta effettuerà un sopralluogo per verificare la situazione e trovare tutti i nidi presenti nella zona da disinfestare, se ce ne dovessero essere diversi.
Inoltre una ditta specializzata sa come debellare tutte le vespe!

Ti è Piaciuto l'Articolo?

 
 
CHIAMA SUBITO 0694801518
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694801518