Le zecche sono infestanti di animali domestici e non ma possono colpire l’uomo ed essere molto pericolosi.
Richiedi subito una disinfestazione zecche.

Le zecche misurano appena qualche millimetro e il loro ciclo vitale si sviluppa in tre fasi, larva, ninfa e adulto, che si svolgono tutte sullo stesso ospite o addirittura in due o tre diversi.
Non hanno una sola vittima ma possono variare da cane a gatto, da cervo a scoiattolo fino ad attaccare l’uomo.

infestazione zecche
In foto: Due esemplari di zecche adulte.

Servizio di Disinfestazione Zecche Roma

Se vuoi saperne di più o desideri ricevere un preventivo gratuito e senza impegno non esitare a contattarci.
I nostri esperti sono pronti a soddisfare ogni vostra richiesta.

Tipi di Zecche

In Italia sono presenti due famiglie di zecche:

  • Zecche Dure (Ixodidae) con caratteristico scudo dorsale chitinoso;
  • Zecche Molle (Argasidae) prive di scudo.
disinfestazione zecche
Esempio dei tipi di zecche.

Le zecche hanno bisogno di grandi pasti di sangue per sopravvivere e riprodursi ma sono in grado di resistere anche lunghi periodi a digiuno totale. Il periodo della loro massima attività va da maggio a ottobre ma qualche esemplare resiste anche nei mesi più freddi.
Il pasto delle zecche molli può durare ore mentre quello delle zecche dure giorni o addirittura settimane.
Questi insetti amano vivere nei luoghi ricchi di vegetazione folta, meglio se fresca e umida, ma possono trovarsi ovunque, anche in luoghi caldi e secchi.
I loro habitat preferiti sono le stalle, le cucce di animali domestici e i pascoli.

Malattie Trasmesse dalle Zecche

Con l’inizio della stagione calda le zecche iniziano a cercare cibo e, proprio per la loro grande fame, le loro vittime sono varie, animali e uomini.
Frequente è il cosiddetto “morso della zecca” che di per sé non è pericoloso, pericolose sono le conseguenze di quel gesto: la zecca trasmette numerose malattie.
Le zecche trasmettono malattie all’uomo, talvolta anche gravi come la borreliosi di Lyme, l’ehrlichiosi, le febbri bottonose da rickettsiae, la tularemia, la febbre Q, la babesiosi e l’encefalite virale.

Cosa Fare Contro le Zecche?

disinfestazione1
Disinfestatore alle prese con un intervento.

Se il tuo animale domestico non è stato ancora attaccato potete provare dei rimedi naturali, da affiancare agli antiparassitari, come pastiglie di lievito di birra da mettere nella pappa, che oltretutto gli mantiene un pelo lucidissimo, o vaporizzare sul pelo dell’animale olio essenziale di limone o cedro o infuso di rosmarino, questo almeno due volte alla settimana.

Quando invece l’infestazione è in atto si consiglia innanzitutto di curare l’animale e poi di ricorrere alla disinfestazione zecche con una ditta di tecnici professionisti.

Ti è Piaciuto l'Articolo?

 
 
CHIAMA SUBITO 0694801518
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694801518